Il trasporto pubblico interurbano svolge un ruolo chiave nella transizione climatica che stiamo vivendo. Non solo le città hanno bisogno di un trasporto urbano sostenibile, ma anche la comunicazione tra nuclei abitativi deve poter essere realizzata in modo sicuro, flessibile, che garantisca la capillarità del servizio e in linea con la crisi climatica che stiamo vivendo e che promuova progressi nella definizione di una mobilità più rispettosa dell’ambiente basata su un passaggio dal veicolo privato al trasporto collettivo.

Sostenibilità e capillarità sono le basi fondamentali del trasporto urbano in minibus e autobus

Il minibus e l’autobus sono un elemento chiave per garantire una mobilità sostenibile di tutti i gruppi di popolazione. Offre elevati standard di qualità e sicurezza, con un minore impatto ambientale ed energetico rispetto ad altri modi di trasporto collettivo.

Il trasporto pubblico interurbano svolge un ruolo importante nella mobilità delle persone. È economico, sostenibile, sicuro, capillare e socialmente redditizio, è definito come il modo di trasporto più sicuro e offre le tariffe più basse rispetto ai modi di trasporto alternativi, offrendo un elevato livello di qualità. Il livello di efficienza degli autobus, dal punto di vista ambientale, economico e sociale, è estremamente elevato.

Minibus interurbano Mobi City nel comune di Martorelles (Barcellona)

Minibus interurbano Mobi City nel comune di Martorelles (Barcellona)

 

Più rispettoso dell’ambiente

Dal punto di vista ambientale, il suo contributo alla protezione della natura e della salute è indiscutibile, in quanto riduce gli impatti ambientali, le emissioni di gas a effetto serra e ottimizza le risorse non rinnovabili, in particolare quelle energetiche. I minibus e gli autobus sono il mezzo di trasporto più efficiente dal punto di vista sociale in quanto generano le esternalità negative minori, realizzando risparmi in termini di minori costi esterni, evitando l’emissione nell’atmosfera di milioni di tonnellate di CO2 (le emissioni di CO2 per passeggero del l’autobus sono sei volte inferiori a quelle del l’automobile) e consentono un notevole risparmio sul consumo di carburante.

Socialmente, per quanto riguarda il suo contributo alla coesione socio-territoriale, il trasporto pubblico interurbano di passeggeri mediante autobus, grazie alla sua flessibilità e ai minori requisiti in materia di investimenti infrastrutturali, svolge un ruolo essenziale nella strutturazione territoriale, risultando particolarmente importante per quei settori della società meno favoriti, in quanto si rivela più economica di qualsiasi altro mezzo di trasporto ed è in grado di raggiungere l’intero territorio.

Il minibus nel sistema interurbano: un attore chiave.

Il minibus facilita il consolidamento del trasporto interurbano nelle zone a bassa densità di popolazione, nelle zone rurali o nei nuclei urbani che intendono potenziare i trasporti a richiesta. Grazie al suo basso costo di acquisto e manutenzione, il minibus interurbano (classe II) è il candidato ideale per quelle missioni di trasporto che richiedono non solo di strutturare il territorio, ma anche di farlo in condizioni ottimali che permettano frequenza di passaggio e un costo adeguato.

A causa delle sue dimensioni compatte e della sua vasta gamma di finiture, dai minibus con rampa e un aspetto urbano per servizi urbani/interurbani misti, minibus con estetica di pullman per servizi più a lunga distanza o minibus che possono realizzare servizi interurbani o scolastici in modo puntuale, i minibus sono attori principali del sistema di trasporto interurbano.

Per saperne di più sulla nostra gamma di minibus omologati per i servizi interurbani, contattaci.

Origine: Ministerio de Transportes, Movilidad y Agenda Urbana.

INSERISCI LE TUE INFORMAZIONI DI CONTATTO E TI CONTATTEREMO

Ho letto, ho capito ed accetto la politica sulla privacy.