Il 21 giugno scorso si è tenuto l’Iveco Italian Dealer Day presso la sede Indcar di Arbúcies. Un evento che ha raccolto, presso l’headquarter di Indcar, tutta la rete di concessionari italiani che distribuiscono i prodotti a marchio Indcar. «Voglio ringraziare i concessionari italiani Iveco che con la loro passione e la loro professionalità rappresentano un’eccellenza del comparto autobus», ha dichiarato Gael Queralt, Ceo di Indcar. «L’Italia è al centro della nostra strategia e i fondi del Next Generation EU a disposizione per il rinnovo degli autobus rappresentano un’occasione storica per innovare e riqualificare il parco circolante. Indcar si candida ad essere partner e protagonista di questo cambiamento e sono convinto che la relazione storica con la rete dei Concessionari Iveco rappresenti il valore aggiunto per centrare gli obbiettivi».

Indcar Italia, 10 anni di successi

L’evento è stata anche l’occasione per festeggiare i dieci anni di Indcar Italia, una struttura con base a Modena (storico distretto italiano dell’autobus) che in un decennio è diventata il leader del mercato italiano del minibus. «Era il 2012 quando abbiamo iniziato questa sfidante avventura», dichiara Fabio Pannoli, responsabile commerciale Indcar Italia, «in un decennio il marchio Indcar si è imposto sul mercato grazie alla qualità dei suoi prodotti e a una rete di assistenza post vendita che rappresenta il fiore all’occhiello della nostra organizzazione».

Indcar, in Italia una rete di concessionari al servizio del cliente

Presenti all’appello tutti i protagonisti: Romana Diesel, Maresca & Fiorentino, Iveco Orecchia, Tessitore, Stefanelli, Socom Nuova, Mecar, Di Pinto & Dalessandro, ACENTRASS, Trinacria e Officine Iveco Brennero. Al centro il Daily Access sviluppato insieme a Iveco e tutta la gamma di minibus che rappresenta un ventaglio di offerta capace di assecondare tutte le esigenze degli operatori del settore del trasporto con autobus.

Indcar, un’offerta completa di minibus

«Ringrazio Indcar per aver organizzato questo evento celebrato finalmente in presenza dopo i tanti mesi segnati dalla pandemia», ha dichiarato Maria Fiorentino, amministratore delegato di Maresca e Fiorentino e presidente AICI (Associazione Italiana Concessionari Iveco ). «Oggi gli operatori del settore si stanno confrontando con il tema della transizione energetica e noi siamo convinti di avere i prodotti per rispondere a tutte le loro esigenze. Quello con Indcar è un rapporto storico che ora si consolida. Oggi Iveco Bus ha una gamma completa e affidabile che ci consente di guardare al futuro con grande fiducia».

INSERISCI LE TUE INFORMAZIONI DI CONTATTO E TI CONTATTEREMO

Ho letto, ho capito ed accetto la politica sulla privacy.